hd-ratgeber-optimale-welpenernaehrung

L'alimentazione dei cuccioli

Adottare un cucciolo è una decisione molto importante - dopo tutto, questo nuovo amico a quattro zampe farà parte della famiglia per molto tempo. Oltre che educare adeguatamente il cane sin dai suoi primi mesi di vita, è altrettanto importante nutrirlo con alimenti adatti alle sue esigenze.

Alimentarlo al meglio dal primo giorno

I cuccioli necessitano di un nutrimento a base di latte materno nelle prime settimane di vita; qualora la madre non potesse nutrirli adeguatamente, è necessario somministragli un latte adatto a cuccioli di cane, come il nostro Puppy Milk Probiotic, a basso contenuto di lattosio e con speciali colture probiotiche a favore dell’intestino. A partire dalla quarta settimana di vita circa, si inizia ad introdurre nella dieta del cucciolo anche del cibo solido sino a quando, a 8 settimane di vita circa, si passerà a somministrare esclusivamente un alimentazione solida. Il passaggio dal latte materno ad un alimento solido è una grande conquista per il cucciolo in crescita: per questo motivo, per evitare eventuali disturbi digestivi, è necessario somministrare al piccolo cane un alimento adatto alle sue esigenze e, soprattutto, di ottima qualità.

Fabbisogno energetico del cucciolo

Voglia di giocare e la curiosità in un cucciolo di cane sono due peculiarità infinite. I cuccioli sono molto più attivi dei cani adulti e, per questo, necessitano di alimenti con fabbisogni energetici e nutrizionali adatti alla loro età. In generale, i cuccioli hanno bisogno di una quantità moderatamente alta di calorie, di proteine e di minerali. Nei cuccioli di futura taglia medio/grande, anche fosforo e calcio giocano un ruolo importante nella fase di sviluppo: essi assicurano un corretto e costante sviluppo muscolo-scheletrico. Sbagliare alimento in questa fase molto delicata è un errore che un cucciolo potrebbe portarsi dietro tutta la vita, prestatene davvero attenzione!

hd vdh viele welpen

Scegliere l'alimento corretto

I requisiti energetici e proteici dei cuccioli di taglia medio/grande cambiano dalla fase Puppy (cucciolo) a quella Junior (giovane cane). Le nostre ricette sono state create in modo da poter soddisfare queste esigenze e, a partire da ciò, abbiamo studiato il concetto di sviluppo a 2 fasi basato sulle più recenti scoperte scientifiche. Il nostro punto di riferimento per il passaggio dalla fase Puppy a quella Junior è l’arrivo della seconda dentizione del cane, quella permanente (6 mesi di vita circa).

Fase 1

hd ratgeber content cicle phase2

fino a 6 mesi di vita

Puppy - Principale fase della crescita

I primi sei mesi costituiscono la principale fase di crescita. Durante questo periodo, i cuccioli crescono a velocità sorprendente: in alcune razze, il cucciolo già in questa fase può raggiungere fino al 75% del peso che avrà da adulto. Per questo motivo, il suo bisogno di energia e di nutrienti di prima qualità, da somministrare nelle dosi corrette, è particolarmente elevato in questa fase.

Fase 2

hd ratgeber content cicle phase1

da 6 a 18 mesi di vita

Junior - Moderata fase della crescita

Prima che un cane possa essere considerato adulto, devono trascorrere ancora dai 6 ai 12 mesi. Il peso au-menta più lentamente e, pertanto, questa fase si allunga rispetto alla prima: è necessario, quindi, che il contenuto energetico del cibo sia ridotto, per evitare disordini nella crescita.

E per i cuccioli di piccola taglia? I cuccioli di futura taglia piccola, ovvero fino a 10 kg di peso da adulti, crescono in modo diverso rispetto ai cuccioli di futura taglia medio/grande: il loro sviluppo è molto più costante e, per questo, non necessitano di una divisione netta tra la fase Puppy e quella Junior - per loro abbiamo studiato Happy Dog Mini Baby & Junior.

Alimento secco per cuccioli

Cibo secco o umido - quale tipologia di alimentazione è la migliore per un cucciolo? Questa è una domanda che si pongono molti proprietari di cani. La risposta è: nessuna tipologia di alimento può essere identificata come "migliore" dell'altro. L’unico fattore fondamentale per una crescita sana e costante è che si tratti di un prodotto “completo": solo in questo modo si garantirà al cucciolo una corretta somministrazione di minerali, nutrienti e vitamine fondamentali per il suo sviluppo.

L’alimento secco ha alcuni vantaggi pratici rispetto a quello umido: la masticazione più intensa rafforza le gengive, può rimanere nella ciotola più a lungo senza ed ha una durata di conservazione relativamente lunga. Un alimento secco ha un maggiore contenuto energetico rispetto ad un alimento umido, pertanto, il proprietario deve somministrare al cane una quantità minore rispetto all’alimento umido, il che lo rende relativamente economico.
Per assicurare al cane un corretto assorbimento di liquidi, bisogna assicurarsi che il cane abbia sempre acqua fresca a disposizione. È sempre meglio mettere diverse ciotole d'acqua in diverse parti della casa per incoraggiare il cucciolo a bere.

hd welpen fuer content trockenfutter